lunedì 18 aprile 2011

Lonza di maiale alle mele

La prima volta che ho assaggiato questo piatto ero in Alto Adige ed ero piccolina: mi ripromisi che da "grande" l'avrei cucinato. E così, seppur con qualche variante...eccovelo!
Di solito lo cucino quando ho degli ospiti e faccio il giochino dell' "indovina cos'è"? Fino ad ora nessuno ha mai capito che il sugo della carne è a base di mele!! :D

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di lonza (arista) di maiale
  • 2 mele grandi Golden
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 8 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • aceto balsamico


 In una padella antiaderente dal fondo largo scaldate l'olio e fate rosolare la cipolla.


Quando la cipolla sarà leggermente appassita, adagiate la carne nella padella e fatela dorare a fuoco vivo da entrambi i lati.
Nel frattempo pelate le mele e tagliatele a dadini.


Una volta che la carne sarà rosolata, versate i pezzettini di mela nella padella, due pizzichi di sale ed un bicchiere di acqua.

Fate cuocere il tutto per 45 minuti a fuoco basso coperto, rigirando spesso il sugo e la carne.

Ora mettete da parte la carne e fatela raffreddare.

Frullate il sugo di mele aggiungendo un cucchiaio di aceto balsamico. Se dovesse risultare troppo denso versate mezzo bicchiere di acqua e mescolate con cucchiaio.
Assaggiate ed eventualmente aggiungete un pizzico di sale, dopo di che versatelo in una padella antiaderente.


Tagliate a fettine la carne e finite la cottura nel sugo di mele. Basteranno un paio di minuti per lato.


 Ora potete servire la carne accompagnata da due cucchiai di sugo.
I contorni ideali per questo piatto sono una semplice insalata o fettine di polenta, per non coprirne il gusto.

Buon appetito!

4 commenti:

  1. Sembra ottimo... Mmmm
    La provo stasera! Grazie per averla condivisa ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao! Fammi sapere poi se ti è piaciuta, mi raccomando! :)
    Buona giornata e grazie per essere passata/o!

    RispondiElimina
  3. Buona! Forse la salsa mi e' venuta un po' troppo "acetosa"... Meglio dosare poco a poco e assaggiarla, comunque ottima. Grazie. Michele

    RispondiElimina
  4. Ciao Michele,
    forse il risultato di una salsa troppo acida è dovuto al tipo di aceto balsamico (troppo concentrato?) che hai usato. Io la faccio e rifaccio da anni e non ho mai incontrato questo inconveniente.
    La dose dell'aceto è rapportata al numero di mele, magari la prossima volta prova a diluirlo con l'acqua. ;)
    grazie per essere passato e fammi sapere se hai risolto questo piccolo problemino.
    Un saluto!
    Serena

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato questa ricetta!
I tuoi commenti e i tuoi consigli sono preziosi, perchè aiuteranno il mio blog a migliorare!
Grazie di cuore,
Serena