domenica 14 luglio 2013

Focaccia mediterranea con lievito di birra liquido


Parola d'ordine: non si butta via niente.

Eh sì, quando vedevo quel fondo di lievito che rimaneva nel bidone dopo la preparazione della birra mi veniva sempre il nervoso al pensiero di doverlo buttare solo perchè non sapevo come usarlo.

C'è un'evidente differenza tra il lievito in panetto e quello liquido, le proporzioni ad esempio: come fare? Ho chiesto così consiglio a Rita ed Antonio della Confraternita della pizza, che molto gentilmente mi hanno indirizzata verso una pagina del loro forum che affrontava proprio questo tema.

Così ho provato, sperimentato...e la focaccia che vedrete preparata è il risultato! :D


Ingredienti:
  • 300 gr di farina di manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiai di lievito di birra liquido
  • 1 cucchiaino di Mielbio Melo
  • 8 gr di sale fino
  • 100 ml di olio evo + 5 cucchiai
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di origano fresco
  • 2 rametti di timo
  • 2 cucchiai di cipolla affettata
  • 3 pomodori rustici Montalbano

Premetto che prima di preparare questa ricetta, ho fatto riposare il lievito di birra liquido in frigo per 3 giorni, di modo che il lievito si separasse dall'acqua. Una volta depositato il lievito sul fondo della bottiglia ho eliminato l'acqua in eccesso.

Versate in un contenitore 250 gr di farina di manitoba, 250 ml di acqua, 2 cucchiai di lievito liquido ed il cucchiaino di miele


Fate riposare per un'ora in un luogo al riparo da correnti d'aria ad una temperatura di 30°. Solitamente preferisco il forno preriscaldato con lo sportello chiuso.

Dopo un'ora la biga (questo è il nome del primo impastino) risulterà così.


Versate la biga in un contenitore più grande ed aggiungete il resto della farina manitoba e 00. Lavorate ed impastate per pochi secondi, quindi aggiungete il sale.

Lavorate per una decina di minuti la pasta, se dovesse appiccirare alle dita aggiungete altra farina poco per volta.


Versate 3 cucchiai di olio evo in un contenitore, quindi mettete a riposare l'impasto per un'ora in un luogo a 30° al riparo da spifferi d'aria.

Dopo il riposo praticate 2-3 pieghe, come spiegato in questa pagina. Sentirete che dopo aver praticato le pieghe la vostra pasta prenderà forza. Versate 2 cucchiai di olio in una teglia da forno, quindi stendete un poco e delicatamente la pasta come in foto e lasciate riposare per un'ora.


Stendete la pasta delicatamente.


Versate nel frullatore (io ho usato quello ad immersione) 100 ml di olio evo, 50 ml di acqua, la cipolla, i pomodori rustici, il rosmarino, il timo e l'origano. Frullate grossolanamente.

Versate il liquido e due pizzichi di sale sopra la focaccia e stendete con un pennello o un cucchiaio.

Mettete la focaccia a riposare per 2 ore, in forno preriscaldato a 30°.


Infornate a 200° per 25 minuti.

Questo è il risultato! :)


Buon appetito!


9 commenti:

  1. Che bontà...un'idea gustosa e semplice!!! Mi piace questa ricetta!
    IMPOSSIBILE FERMARE I BATTITI //
    PAGINA FB //
    GIVEAWAY

    RispondiElimina
  2. Ciao Meggy! Ti ringrazio! :)

    RispondiElimina
  3. Non ho mai avuto la fortuna di "incontrare" il lievito di birra liquido... comunque, questa tua preparazione è divina! :o)
    Complimenti e buona serata,
    Lory
    Bazzicando in Cucina

    RispondiElimina
  4. Neanche io se sapevo che il lievito di birra si potesse trovare in commercio liquido XD non resta che provarlo, insieme a questa buonissima ricetta!

    complimenti per il blog ;)

    RispondiElimina
  5. Ciao Lory e ciao Fimo e mais!

    Come ho spiegato sopra, il lievito di birra liquido lo ottengo dalla preparazione casalinga della birra. http://losfiziogoloso.blogspot.it/2012/02/tutta-birra-1-step.html

    Potete reperirlo da qualche conoscente che ha la passione per l'homebrewing, la maggior parte delle persone butta questo importantissimo lievito vivissimo, che non ha niente a che vedere con quello in panetto che si trova al supermercato (che chiamano lievito di birra ma in realtà è comunque chimico).

    Grazie per avermi fatto visita! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. ma è fantasticaaaaa! grazie della ricettina, la proverò al più presto!

    RispondiElimina
  7. Ciao Emiliana, grazie a te!! :D Fammi sapere poi se ti è piaciuta!

    RispondiElimina
  8. Blog con ricette deliziose....mi unisco .....

    RispondiElimina
  9. Ciao Monica, grazie di cuore!! :)

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato Lo Sfizio Goloso, spero che la mia ricetta ti sia piaciuta!
Serena