mercoledì 17 luglio 2013

Torta di rose alla marmellata di pere e gocce di cioccolato

Ci sono alcuni piatti che mi divertono tantissimo e che mi danno delle belle soddisfazioni...uno di questi è la Torta di rose!
E' bellissimo vederla cambiare, crescere, quasi una magia! E poi che dire...mi piace pasticciare e sperimentare gusti ed abbinamenti diversi! :-D

Questa versione della Torta di rose è preparata con gocce di cioccolato e FiordiFrutta alle Pere Rigoni...una vera delizia! :) Eccovi la ricetta!


Ingredienti:

  • 270 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 60 gr di burro temperatura ambiente
  • 10 gr di lievito
  • 80 ml di latte
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato - o sale
  • 200 gr di Fiordifrutta alle pere
  • Gocce di cioccolato a piacere - o cioccolato tritato
  • Zucchero a velo

Sciogliete il lievito di birra nel latte.

Versate in un recipiente la farina, lo zucchero e mescolate.

Aggiungete l'uovo, il burro ed il latte. Lavorate bene prima con un cucchiaio di legno, poi trasferite l'impasto su di un ripiano da lavoro infarinato e quindi lavorate con le mani.
Se l'impasto dovesse risultare appiccicoso aggiungete un pò di farina.


Infarinate il ripiano da lavoro e stendete l'impasto formando un rettangolo lungo 50 cm ed alto 20 -25 cm.


Spalmate la Fiordifrutta alle Pere e quindi versate a piacere la cioccolata.


Rotolate come in foto e sigillate il rotolo nella lunghezza premendo delicatamente con le dita (la marmellata vi aiuterà).


Tagliate il rotolo in 9 pezzi e disponete i pezzi in una tortiera, 6 lungo il bordo della tortiera e 3 centrali.

Preriscaldate il forno a 30°, spegnete e quindi mettete a riposare la torta all'interno per circa 2 ore.
Alla fine della lievitazione la torta risulterà così.


Spennellate la superficie della torta con mezza tazzina di latte.


Infornate a 180° per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 160° e proseguite la cottura per altri 20 minuti.

Lasciate raffreddare e quindi spolverizzate con zucchero a velo.

Ecco il risultato! :)



4 commenti:

  1. Intanto complimenti per il sito e l'originalità di questa torta di rose!!! BUONISSIMA!!!
    Solo una cosa: dopo i 10 minuti a 180°, io l'ho cotta quasi 40 minuti a 160°, se l'avessi cotta dopo 10 minuti sarebbe stata cruda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie per i complimenti, sono davvero felice che ti sia piaciuta!
      Spesso lo ribadisco: i tempi di cottura variano molto da forno a forno, e dipendono anche da dove si posiziona la torta all'interno dello stesso. Ed ancora, cambia il tempo di cottura da forno statico a ventilato (io uso ventilato solitamente).
      La mia indicazione sulla tempistica è soggettiva, l'importante è abbassare la temperatura dopo i primi 10 minuti perchè non bruci esternamente. Mi dispiace però che ci sia stata così tanta differenza...grazie per avermelo comunicato! Correggo la ricetta, con un tempo di cottura a metà strada tra il mio ed il tuo!
      Ciao!

      Elimina
  2. Ciao Serena, complimenti per il blog!
    potresti gentilmente descrivere le misure delle
    teglie? (diametro altezza) non sei la sola...
    grazie mille.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti ringrazio!!! :)
      Dunque, la teglia è la più comune, cioè quella con un diametro di 26 cm. E' alta 7 cm e per comodità uso quella a cerniera di metallo. Ma vanno benissimo anche le teglie di silicone!
      Per qualsiasi altra domanda chiedi pure!! Ciao!

      Elimina

Grazie per aver visitato Lo Sfizio Goloso, spero che la mia ricetta ti sia piaciuta!
Serena